Saint Seiya Live Action

Il film dei Cavalieri dello Zodiaco

» Saint Seiya Rebirth… L’imitazione!

» Posted by ShunAndromeda, » Filed under Other live action on febbraio 25, 2015

Un saluto ai lettori delle nostre news.
Come sapete, e com’è già capitato in passato, ci fa piacere condividere altri lavori dedicati a Saint Seiya, che ci vengono inviati o trovati in giro per il web, anche altri live action. La passione che ci accomuna per questa serie è un qualcosa di bello.

Non ci piace però, sinceramente, chi copia in maniera spudorata il lavoro artistico di qualcun’altro.
Lungi dall’essere arrabbiati, non è nemmeno un nostro marchio, quindi si tratta di un lavoro no profit, ma il fastidio quando ti copiano qualcosa, risulta una sensazione inevitabile.
Esiste un progetto in corso su un altro live action, di cui abbiamo visionato il pilot, che sembrava carino, ma soprattutto diverso dal nostro.
Purtroppo ci siamo accorti, col progredire del progetto, che stanno in gran parte non solo copiando la storia, ma persino le location e le inquadrature, come potete vedere per esempio nell’immagine (ingrandite per vedere il confronto).

Non pubblicherò link o quant’altro, una pubblicità all’interno del nostro sito, in termini di visibilità gli varrebbe più di tutta quella che hanno fatto sin’ora.
Pensate che hanno persino tentato di raccogliere dei fondi con indiegogo (violando le policies del sito, in quanto non si possono per regola raccogliere fondi per un progetto su un marchio già registrato), ma i 6€ guadagnati su 35mila di obiettivo, non ha evidentemente preoccupato nessuno ai piani alti delle società che tutelano i diritti dell’opera e ha dimostrato che l’interesse verso questo loro progetto è molto basso.
Non so che tipo di soddisfazione o gratificazione possa essere dato dalla copia di un altro prodotto, oltretutto no profit come il nostro. Anzi a dirla tutta, la maggior soddisfazione possiamo averla noi, dato che di solito si copiano le cose riuscite bene…
Come abbiamo detto, avremmo pubblicato con piacere il link, dopo aver visto anche il piacevole e interessante primo episodio, ma avendoci il regista stesso contattato per chiederci dei consigli, per poi copiarci con tale nonchalance, non ne varrebbe  proprio la pena.

Ci auguriamo che questa news arrivi allo staff dell’opera, facendoli riflettere su quanto sarebbe più divertente, appagante e anche dignitoso, creare una storia originale, con nuove inquadrature e  location diverse, e non ricalcare tutto su qualcosa di già esistente.

Comments are closed.